COLLEZIONE

ACCANTO ALLA PIETRA

Antichi materiali recuperati e legno massello,
capaci di accostarsi meravigliosamente alla pietra naturale.

L’inestimabile fascino dell’Abitare nella Storia, tra antichi materiali densi di significati, un’esclusività d’altri tempi da preservare anche attraverso i nostri interventi di recupero e manutenzione in loco.

ANTICHI MATERIALI RECUPERATI

Antichi materiali che appartengono alla tradizione del costruire italiano: Pietra, Cementine e Maioliche, Cotto, Legno, provenienti da edifici di epoche e storie diverse, selezionati e recuperati preservando il profumo del tempo e quell’aurea di vissuto che tanto racconta.

BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO

BASOLE ANTICA MILANO

Materiale
Granito italiano
Provenienza
Città di Milano
Epoca
Novecento
Prodotto
Basole per lastricati stradali e corti
Formato
Grezzamente squadrate con lunghezza a correre e spessore 10-15 cm
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO
BASOLE ANTICA MILANO

MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE

MARMETTONI ANTICHE DIMORE

Materiale
Pietra di Luserna
Provenienza
Dimore e Corti Piemontesi e Lombarde
Epoca
Novecento
Prodotto
Marmettoni riquadrati a mano e martellinati sui lati
Formato
Squadrato di grande dimensione, spessore 4-8 cm
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE
MARMETTONI ANTICHE DIMORE

LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA

LAVORATI D’EPOCA

Materiale
Beole, graniti, arenarie nazionali
Provenienza
Dimore e Palazzi d’epoca
Epoca
Settecento - ottocento - novecento
Prodotto
Davanzali, cornici, gradini, decori e lavorati vari rifiniti a mano
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA
LAVORATI D’EPOCA

COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA

COTTO D’EPOCA

Materiale
Cotto
Provenienza
Casali e Dimore d’epoca
Epoca
Settecento - ottocento - novecento
Prodotto
Mattoni, tavelle, marmette da pavimentazione, coppi
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA
COTTO D’EPOCA

CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO

CEMENTINE NOVECENTO

Materiale
pastina di cemento decorata con polvere di marmo, ossidi e cemento bianco
Provenienza
Dimore e Palazzi d’epoca
Epoca
Novecento
Prodotto
Mattonelle poligonali o rettangolari
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO
CEMENTINE NOVECENTO

LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO

LEGNO ANTICO

Materiale
Legnami da costruzione
Provenienza
Casali e Dimore d’epoca
Epoca
Settecento - ottocento - novecento
Prodotto
Travi, travetti, assiti, tavole, portoni
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO
LEGNO ANTICO

INTERVENTI SULL’ANTICO

Interventi per il ripristino, il risanamento, la manutenzione e la conservazione in loco di pavimenti, rivestimenti e manufatti.
Interventi di recupero finalizzato al reimpiego di materiali antichi, compreso asporto in sito, cernita, trattamento.
Operiamo sia in ambienti interni che esterni con personale esperto e qualificato, adoperando tecniche, attrezzature e prodotti idonei al contesto e alle superfici in:

COTTO
di pavimenti, pareti, soffitti.

CEMENTINE e MAIOLICHE
di pavimenti e rivestimenti.

PIETRE e MARMI
di lavorati a misura, soglie, davanzali, gradini, mensole, colonne, capitelli, architravi;
di rivestimenti e pavimenti anche artistici quali: seminati, granigliati, mosaici, palladiane.


RIPRISTINO

RIPRISTINO

In caso di distacchi, mancanze, ammaloramenti ovvero quando sia necessario ripristinare l’integrità e la solidità dell’opera; può attuarsi attraverso operazioni di taglia e cuci per la sostituzione puntuale di elementi danneggiati, oppure il ripristino di porzioni mancanti, la ri-sigillatura delle fughe, l’esecuzione di stuccature o l’aggiunta di materiale consolidante quali resine, ossalati, polivinilici.


PULITURA

PULITURA

Finalizzata alla rimozione di sporco, efflorescenze saline, incrostazioni calcare, depositi e patine superficiali, concrezioni di sostanze organiche; risana e ravviva il materiale liberando i pori e rendendo efficaci le lavorazioni e i trattamenti successivamente eseguenti. Si opera mediante macchinari dotati di spazzola rotante o utensili manuali, impiegando acqua e specifici detergenti a base acida o basica, attraverso cicli di lavaggio, risciacquo e aspirazione dei liquidi.


CARTEGGIATURA

CARTEGGIATURA

Consente la rimozione di depositi in profondità, residui di posa come cemento o calce, macchie tenaci penetrate in materiali quali cotto o pietre tenere; si ottiene mediante l’azione abrasiva di dischi di carta vetro a grane variabili, montati su specifici macchinari. La carteggiatura, eseguita su pavimenti in cotto, attenua le discontinuità del piano restituendo una superficie maggiormente planare e compatta e facilitando la pulizia e la manutenzione nel tempo.


LEVIGATURA / LUCIDATURA

LEVIGATURA / LUCIDATURA

Ristabilisce l’aspetto estetico originario ravvivando la cromia e la lucentezza del materiale, sia per superfici opache (levigate) che riflettenti (lucidate). Si esegue con il passaggio di dischi abrasivi diamanti dalla grana di volta in volta più fine, intervallati da operazioni di ri-stuccatura con un impasto di mastici e resine consolidanti colorate, eventualmente terminando con l’impiego di un lucidante per ottenere una superficie a specchio. L’intervento rende la superficie perfettamente planare e può effettuarsi sia su pavimenti che in verticale per facciate, colonne e rivestimenti in genere.


SABBIATURA

SABBIATURA

Impiegata per il ripristino dell’omogeneità persa da superfici degradate, alterate o annerite, per la rimozione di concrezioni tenaci, graffiti o incisioni; si basa sull’asporto di uno strato millimetrico di materia dalla superficie di materiali quali pietra e legno, ottenuto proiettando, ad alta pressione e velocità, una miscela abrasiva composta da aria e sabbia, o corindone, o carborundum. Si può operare “a secco”, “ad umido”, “ad acqua” o mediante “microsabbiatura” a seconda del grado di aggressività necessario. La superficie assumerà un aspetto scabro e ruvido al tatto, maggiormente vulnerabile all'aggressione degli agenti atmosferici se non protetta mediante trattamenti conservativi.


TRATTAMENTI CONSERVATIVI

TRATTAMENTI CONSERVATIVI

Servono a preservare nel tempo l’aspetto e le proprietà fisico meccaniche del materiale, rallentando i processi degradativi indotti dall’acqua e dagli agenti atmosferici, nonché la penetrazione di macchie causate da sostanze oleose o aggressive (trattamento idro-oleo repellente / anti-macchia). Altri diffusi trattamenti sono il consolidante per materiali friabili, il riduttore di efflorescenza salina, l’anti-spolvero, l’antiscivolo, l’anti umidità di risalita. L’applicazione del trattamento prescelto avviene in più fasi, dopo aver ultimato la posa e a stagionatura dell’allettamento completata, senza mai prescindere da una preliminare accurata pulizia delle superfici; il risultato sarà la stesura di un sottile strato superficiale avente funzione protettiva. Esistono prodotti specifici di natura chimica (composti, acidi, resine) o naturali (cere, oli) che agiranno preservando l’aspetto opaco o lucido del materiale; la loro durata nel tempo è limitata, specialmente all’esterno, è quindi necessario prevedere una manutenzione programmata nel tempo.

Riscoprendo il valore senza tempo dei materiali tradizionali e del fare artigianale, diamo seguito alla storia dell’Abitare Italiano: un racconto intriso di cultura, etica e bellezza.

I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo sito. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Leggi i dettagliAccetto